Nautica e innovazione: gommone o barca in vetroresina?

Per capire se acquistare gommone o barca in vetroresina bisogna conoscere le caratteristiche principali di questi due tipi di imbarcazioni ed anche le proprie esigenze ed i propri gusti personali. Quando ci si prepara all’acquisto di un natante sorgono mille dubbi, perché si vorrebbe essere sicuri che la scelta che si sta per fare sia quella giusta. I dubbi iniziali per alcuni clienti riguardano la scelta del tipo di imbarcazione, perché sia i gommoni che le barche in vetroresina hanno vantaggi e svantaggi. Questa scelta diventa ancora più difficile per coloro che non hanno la patente nautica, perché in quel caso la gamma di barche che possono essere acquistate è ridotta, dunque il confronto con il gommone diventa fondamentale.

E’ ovvio che se si sta pensando all’acquisto di una barca con una lunghezza notevole il confronto con il gommone è inutile, perché non regge. Proviamo ad analizzare i singoli punti.

Caratteristiche e vantaggi del gommone
Iniziamo a vedere se acquistare gommone o barca in vetroresina parlando del gommone e dicendo che sul mercato ci sono diverse tipologie di gommoni, da quelli base a quelli accessoriati. Il gommone non deve dunque essere inteso come il natante dei principianti, perché ci sono dei modelli progettati appositamente per i professionisti del settore: stiamo parlando dei gommoni professionali, che dispongono di caratteristiche particolari e di extra che riusciranno a soddisfare le aspettative anche dei clienti più esigenti.
Tra i vantaggi del gommone dobbiamo segnalare la semplicità di trasporto, la possibilità di attraccarlo anche dove non c’è un porto attrezzato per le barche, il rollio ridotto, le alte prestazioni con consumi relativamente bassi ed ovviamente i costi ridotti per l’acquisto e per la manutenzione del natante.

Caratteristiche e vantaggi della barca in vetroresina
Non basta parlare del gommone per vedere se acquistare gommone o barca in vetroresina, ma bisogna discutere anche di questa seconda soluzione. Anche per le barche il discorso è simile a quello fatto per i gommoni, perché in commercio ve ne sono diverse tipologie. Focalizzandoci solo sulle barche in vetroresina, anche tra queste si può fare una classificazione: i tipi principali sono i cabinati, i fisherman e gli open, ciascuno con le proprie caratteristiche.
Il vantaggio principale di una barca è lo spazio e in alcuni casi si ha addirittura lo spazio sottocoperta, come avviene nei cabinati. Anche la comodità è maggiore, le sedute sono più larghe rispetto a quelle offerte dai gommoni. A differenza dei gommoni, però, hanno un rollio maggiore, sono affondabili ed inoltre la navigazione è più difficile nel mare mosso, mentre con il gommone si riesce a gestire meglio la situazione. La sicurezza però è maggiore, soprattutto se si naviga con bambini piccoli, perché il rischio di cadere in mare è ridotto rispetto al rischio che si ha stando a bordo di un gommone.

E’ meglio acquistare una barca in vetroresina o un gommone?
Siamo giunti alla conclusione, ma non possiamo dare una risposta precisa a questa domanda. Abbiamo visto che ci sono sia vantaggi che svantaggi per entrambe le soluzioni, dunque la scelta non può che ricadere sull’acquirente e sulle sue preferenze e necessità di navigazione e di trasporto.

Be the first to comment on "Nautica e innovazione: gommone o barca in vetroresina?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*