Air conditioning master entering malfunction

Impianto chimico fisico per acque reflue

Il trattamento delle acque reflue è un processo molto delicato e che prevede diverse operazioni, ciascuna delle quali volta a rendere il prodotto finale il meno tossico possibile per l’ambiente e per la salute dell’uomo. Sono diversi i metodi che si possono scegliere per ottenere una disinfezione e tra questi c’è anche la possibilità di puntare su un impianto chimico fisico per acque reflue.

Sono tanti i settori industriali nei quali un impianto chimico fisico per acque reflue non solo potrebbe tornare utile, ma diventa addirittura necessario. La produzione di acque reflue non può passare inosservata, perché esse non possono essere smaltite con facilità come se fossero comuni rifiuti, a meno che non vengano prima depurate nel modo corretto, seguendo una procedura ben codificata. Il sistema fisico chimico di depurazione è ritenuto al giorno d’oggi uno dei migliori per ottenere la depurazione delle acque industriali di scarto e per questa ragione diverse aziende hanno iniziato ad interessarsi all’argomento, per comprendere come muoversi in questo settore e che tipo di investimenti fare per la gestione dei rifiuti.

Bisogna capire allora a quale tipo di impianto affidarsi per la depurazione delle acque reflue. Sfruttando ad esempio un impianto della serie SEDFLOC è possibile usufruire di diversi vantaggi. Innanzitutto, l’impianto è in grado di trattare le acque reflue in modo continuo, così da eliminare diversi tipi di sostanze inquinanti, come le sostanze organiche, i metalli pesanti, i solventi, i detersivi, i residui in sospensione ed altro ancora. Un altro vantaggio riguarda le caratteristiche dell’impianto di depurazione, che è molto compatto, semplice da trasportare dove deve essere installato ed anche facile da installare. La progettazione di questo impianto può essere personalizzata, in modo che il macchinario si adatti alle specifiche esigenze del cliente ed alle diverse sostanze inquinanti presenti nelle acque reflue industriali che devono essere trattate. Ovviamente per la realizzazione dell’impianto sono utilizzati solo materiali molto resistenti, che non vengono danneggiati dall’impiego di sostanze chimiche acide e basiche, dal momento che il sistema di depurazione fisico chimico si basa proprio sull’utilizzo di queste sostanze chimiche.

Ogni impianto della serie SEDFLOC presenta alcune dotazioni standard, alle quali è possibile aggiungerne altre su richiesta specifica del cliente. Tra le dotazioni standard troviamo un sistema di controllo centralizzato ed automatico per la gestione delle utenze, un sistema di controllo per la valutazione dei livelli nelle vasche di reazione, dei sistemi pensati per dosare le sostanze chimiche, come la pompa dosatrice cloro, e dei sistemi di sicurezza che proteggono da un eventuale sversamento di sostanze pericolose. Sottolineiamo che tutti i componenti dell’impianto sono realizzati con materiale resistente e di ottima qualità e che sono conformi alle normative in vigore nella Comunità Europea, normative che valutano gli standard qualitativi di ogni impianto chimico fisico per acque reflue. Per una personalizzazione massima dell’impianto e per ottenere un controllo migliore dello stesso, è possibile optare per una remotizzazione delle utenze, installare un sistema di controllo dei livelli dei diversi prodotti chimici impiegati e optare per un pannello di controllo PLC con tecnologia touch screen.