Fortinet® (NASDAQ: FTNT), leader globale nella cybersecurity che promuove la convergenza tra networking e sicurezza, annuncia la nuova versione del suo sistema operativo FortiOS e altri importanti miglioramenti alla sua piattaforma di cybersecurity, Fortinet Security Fabric.

“Abbiamo fondato Fortinet sulla base del principio di rafforzare le reti dei nostri clienti facendo convergere il networking nel secure networking. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo trascorso gli ultimi due decenni concentrandoci sullo sviluppo organico delle nostre soluzioni intorno a un unico sistema operativo e investendo nei nostri processori di calcolo specializzati FortiASIC. Oggi FortiOS è il sistema operativo per la sicurezza di rete real-time più potente al mondo, in grado di semplificare la gestione di contenuti, applicazioni, utenti, dispositivi, dati e location, mentre i nostri FortiASIC proprietari offrono prestazioni senza precedenti, costi inferiori e consumi energetici ridotti. La nostra dedizione a oltre 20 anni di innovazione organica consente di far lavorare più di 30 funzioni di rete e di sicurezza simultaneamente e, con il rilascio di FortiOS 7.6, siamo molto orgogliosi di migliorare il sistema operativo che ha già definito lo standard per il settore”, ha affermato Ken Xie, Founder, Chairman of the Board, and Chief Executive Officer di Fortinet.

FortiOS 7.6 consente ai clienti di mitigare i rischi al meglio, ridurre la complessità e realizzare una user experience superiore su tutta la rete, grazie a nuove funzionalità che riguardano le seguenti aree:

  • Centinaia di miglioramenti in FortiOS 7.6 integrano il Fortinet Security Fabric in aree quali Secure SD-WAN, Secure Access Service Edge (SASE), Zero-Trust Network Access (ZTNA), automazione, provisioning, isolamento del browser remoto e monitoraggio dell’esperienza digitale (DEM), tutte con opzioni di utilizzo flessibili (SaaS o PaaS).
  • GenAI per l’analisi delle minacce e il deployment dei prodotti: basandosi sulle funzionalità di IA generativa (GenAI) per accelerare la threat investigation e la remediation, FortiOS 7.6 integra FortiAI (ex Fortinet Advisor) nativamente all’interno del data lake centrale di Fortinet, FortiAnalyzer, e della sua console di gestione unificata, FortiManager. Queste integrazioni migliorano l’analisi e la risposta alle minacce e semplificano, rispettivamente, le operazioni di rete e di sicurezza. L’estensione di FortiAI a tutto il Fortinet Security Fabric facilita un processo decisionale più rapido, aiuta a rilevare e rimediare rapidamente agli incidenti e garantisce alle organizzazioni la possibilità di adottare facilmente le tecnologie di cui hanno bisogno.
  • Funzionalità complete di protezione dei dati in tutta la rete: la protezione centralizzata dei dati combinata con enforcement point in tutto il Fortinet Security Fabric consentirà a un maggior numero di aziende di adottare e gestire una strategia completa di data loss prevention (DLP). Queste funzionalità avanzate di FortiOS 7.6 assicurano che le informazioni sensibili rimangano al sicuro indipendentemente da dove esse risiedono all’interno della rete ibrida.

Gli aggiornamenti aggiuntivi al Fortinet Security Fabric includono:

  • Funzioni di endpoint detection and response aggiunte all’unified agent di Fortinet: FortiClient, lo unified agent del Fortinet Security Fabric, si integrerà con l’endpoint detection and response (EDR) per aggiungere la protezione ransomware, i rilevamenti basati sul comportamento e la risposta automatizzata, oltre a una visibilità maggiore, al controllo e alle funzionalità di accesso remoto ZTNA. Fortinet offre uno unified agent che include VPN, ZTNA, piattaforma di protezione degli endpoint (EPP), EDR, DEM, Network Access Control (NAC) e SASE per ridurre la dispersione degli agenti e semplificare la gestione in ambienti complessi.
  • Più modalità per combattere la carenza di competenze informatiche: oltre alla GenAI, FortiAnalyzer include ora opzioni per servizi SIEM e SOAR out-of-the-box, offrendo una data ingestion più ampia e playbook automatizzati per semplificare l’adozione e l’espansione delle operazioni di sicurezza (SecOps). Il potenziamento delle operation è già disponibile grazie all’offerta SOC-as-a-Service per supportare i SecOps, ed ora è stato aggiunto un servizio gestito FortiGate per supportare i team che operano nelle network operation.

Questi servizi riflettono l’impegno di Fortinet nel supportare i partner nella crescita dei loro portfolio per raggiungere un pubblico più ampio e promuovere ovunque le best practice di implementazione. Essi, inoltre, aiutano specificamente i partner a superare la carenza nelle competenze informatiche e a ottimizzare la trasformazione digitale dei loro clienti finali.

La potenza di un unico sistema operativo

L’impegno di Fortinet nell’integrare il proprio portfolio in un unico sistema operativo, unito agli investimenti in ASIC personalizzati, ha prodotto vantaggi tangibili per i clienti di tutte le dimensioni nelle seguenti aree:

  • Firewall: FortiOS è nato come sistema operativo firewall ed eccelle in questa funzione, offrendo prestazioni elevate e vantaggi in termini di efficienza energetica se abbinato agli ASIC sviluppati internamente da Fortinet. Con un unico sistema operativo per tutti i modelli FortiGate, gli ASIC personalizzati di Fortinet accelerano le funzionalità di FortiOS per supportare 14 applicazioni di rete e sicurezza, consentendo un approccio hybrid mesh firewall alla sicurezza dell’infrastruttura, proteggendo ambienti on-premise, remoti e cloud con policy di sicurezza e gestione coerenti.
  • Segmentazione e ZTNA: per i dispositivi gestiti, i controlli ZTNA verificano gli utenti che si connettono alle applicazioni e ai dati e segmentano l’accesso alle applicazioni utilizzando lo stesso gateway applicativo FortiOS. Il movimento laterale dei criminali informatici e dei programmi ransomware è ulteriormente limitato dai firewall di segmentazione interna abilitati dai firewall per data center ad alta velocità e bassa latenza alimentati da FortiOS.
  • Sicurezza OT/IoT/Edge: poiché FortiOS è in grado di controllare e proteggere le reti cablate e wireless, questa sicurezza può estendersi senza problemi anche all’edge, fornendo una protezione coerente per i dispositivi IoT, le reti OT e altri dispositivi agentless.
  • Unified SASE: la rete globale e scalabile di Fortinet, che esegue FortiOS tramite point of presence in tutto il mondo, protegge la forza lavoro ibrida e gli edge più fragili. Questa rete è inoltre supportata dalle funzionalità SD-WAN leader del settore integrate in FortiOS per migliorare l’esperienza degli utenti.
  • Security Operation basate su Intelligenza Artificiale: tutti questi scenari sono protetti dalle Security Operation basate su Intelligenza Artificiale di Fortinet, che sono abilitate da ingestion comune di dati, telemetria e informazioni sulle minacce attraverso un unico data lake e l’applicazione uniforme di FortiOS attraverso tutto il Fortinet Security Fabric.

La Piattaforma Fortinet Security Fabric

Fortinet supporta i clienti con un approccio di piattaforma alla cybersecurity grazie al Fortinet Security Fabric, che fa convergere networking e sicurezza attraverso un unico sistema operativo (FortiOS), un agente unificato (FortiClient), una console di gestione (FortiManager) e un data lake (FortiAnalyzer) per integrare e proteggere l’intera superficie di attacco digitale. È incentrato su tre grandi pilastri aziendali: secure networking, Unified SASE e security operation basate sull’intelligenza artificiale. Fortinet Security Fabric è il risultato di oltre due decenni di focus costante sulla vision della piattaforma aziendale e sullo sviluppo e l’innovazione organica dei prodotti. Comprende più di 50 prodotti e servizi di livello enterprise, tra cui firewall di rete, LAN cablate e wireless, SD-WAN, SASE, SIEM e EPP. Questa ampia copertura di prodotti integrati, combinata con API aperte e un ecosistema di partner tecnologici composto da oltre 500 vendor di terze parti, assicura che i clienti possano iniziare a costruire una piattaforma basata su quello che hanno già implementato e sfruttare il Fortinet Security Fabric nel modo più vantaggioso per le loro esigenze specifiche